mercoledì 22 dicembre 2010

Tutorial di Natale! Christmas tutorial!





Carissime amiche,
per augurarvi di cuore un meraviglioso Natale, ho pensato di farvi una specie di regalo...un piccolo tutorial!

Dear friends,
sorry for the delay in translating the post but during the Christmas holidays I'm always in a mess...
In order to whish you a wonderful Christmas, this idea came to my mind. Here is, as a gift, a little tutorial



Ho realizzato questo cuscino natalizio utilizzando una stoffa stampata con un bellissimo Babbo Natale...dove ho trovato questa stoffa???!!!

I made this Christmas cushion using a wonderful fabric with a printed Santa... where did I find this fabric??!!!!



Ma l'ho stampata io!!!! A dire il vero avevo visto parecchio tempo fa sul blog My Country Nest della bravissima Chiara, la tecnica per stampare tutto ciò che si desidera sulla stoffa...e qui sì che potete far correre la vostra fantasia!

I printed it by myself!!! To be honest, a long time ago, I saw in Chiara's blog My Country Nest the explanation of this method... go and visit her blog, here you can free you fantasy!






Fantastico, ma forse un pò complicato per me ( pensavo...) che di queste cose tecnologiche non capisco niente!
Quando poi ho trovato questi meravigliosi bigliettini con Babbo Natale protagonista, non ho resistito e seguendo le indicazioni di Chiara sono riuscita nell'impresa! (vi lascio il file da scaricare, se desiderate stamparlo anche voi, basta cliccare sulla prima immagine di questo post con il pulsante destro del mouse e salvare il file con nome...).

Cool, but pheraps a bit complicated for me (I thought...) I'm not keen on such technologic devices!
When I found these beautiful Santa cards, I couldn't stand it, I followed Chiara's explanations and I did it! (If you'd like to do this craft, right click on the first picture of this post and save as...)





D'altra parte Chiara è così brava a spiegare tutto!
Beh, ragazze, se ci sono riuscita io, veramente lo può fare chiunque!! Per provarvi che ho ragione ecco qui tutti i passaggi:
Cosa serve?
-Tessuto di colore neutro
-carta freezer (serve per fare l'appliquè, la trovate nelle mercerie!)
-stampante
Tutto qui!
Ecco come fare:
La carta freezer ha un lato lucido ed uno opaco e la trovate già in formato A4.
Appoggiate il lato lucido della carta sul rovescio del tessuto che volete stampare.

As a matter of fact, Chiara is a good teacher.
If I did it, anyone can do it! Here I show you how...
You need:
- a neutral color fabric;
- freezer - paper (uses for appliquè, go to the haberdasher's);
- a printer
that's all you need.
Method
Freezer paper is an A4 sheet composed by a shiny side and a flat side.
Lean the shiny side on the back side of the fabric you'd like to print on.




Stirate la carta freezer sul tessuto con il ferro da stiro caldo senza vapore. La carta aderirà così perfettamente al tessuto. Rifilate il tessuto lungo i contorni del foglio di carta.

Iron the freezer paper on the fabric without steam. So the paper will stick perfectly to the fabric.
Trim the fabric along the outline of the sheet.


Otterrete così un' unico foglio formato dalla carta freezer e dal tessuto in formato A4.

So you'll have a single A4 sheet made by a freezer paper and a fabric.


Infilate il foglio nella stampante con la carta freezer rivolta verso l'alto.

Put the sheet in you printer and put the freezer paper side up.



Selezionate il file che desiderate stampare, e procedete alla stampa come di consuetudine!

Select the picture you'd like to print and print it!




Ecco spuntare il tessuto stampato, che meraviglia!

Here is the printed fabric, it works like magic!




Rimuovete infine la carta freezer dal tessuto (si può infatti riutilizzare più volte!), e voilà, il gioco è fatto!

Put out the freezer paper (you can use it more than one time), and voilà, you did it!



Un caro saluto, ed UN BUON NATALE A TUTTE VOI CON TUTTO IL CUORE!

See you then and MERRY CHRISTMAS TO ALL OF YOU!





A presto, Francesca.
See you then, Francesca


giovedì 16 dicembre 2010

Le due casette di zucchero... Two little sugar houses...



Uhh, prima di mostrare la casetta di pasta frolla e zucchero, che è venuta benissimo (!!??!!!), vi mostro la casa di stoffa alla quale volevo assomigliasse quella commestibile sopra citata!

Ok, before I'll show you the house made of fabric... I wish my sugar house would look like the fabric one.





La neve sul tetto, le finestre decorate, una porta d'ingresso molto accogliente!

The snow on the roof, decorated windows, a welcoming front door!








Questo cuore di legno? E' la seconda decorazione del mio albero di Natale!

What about this wodden heart? It's the second decoration of my Christmas tree I show you!



Ritornando all'esperimento di alta pasticceria, diciamo che è stata veramente un'impresa molto ardua...
Pareti che crollavano, tetto bruciato, glassa colante per tutta la cucina, insomma, una vera tragedia!
Ma seguendo il glorioso motto" SE VUOI PUOI", non mi sono arresa, e disposta ad usare anche la colla a caldo per ottenere il risultato, ecco che cosa è saltato fuori:

Let's come back to my pastry making test. It was very hard I dare say.
The walls were collapsing, the roof was burning, the glace was spreading all around my kitchen, it was a tragedy!
But, following my motto "where there's a will there's a way"I didn't give up. I would had used the glue gun If I needed to... Here is the result:



non è poi così male, no?

not too bad, isn't it?


??!!!????


Beh, almeno era buona perchè il mio piccolo Vincenzo l'ha mangiata tutta!
Una cosa è certa, non scriverò mai un libro di cucina!

At least, it was a tasty cake! My child Vincenzo ate it up!
Surely, I'll never write a book of cooking!


Baci, Fra.
Hugs, Fra.

martedì 14 dicembre 2010

Borsa rosa d'inverno XXL tutta per me! An XXL Winter rose bag for myself!




Mhh, era da un pò di tempo che volevo "regalarmi" una borsa "Rosa d'inverno" in misura extra large!
Sapete come si dice: il calzolaio va in giro con le scarpe rotte! Questo proverbio mi CALZA a pennello!

I liked to give me, as a gift, an XXL "Winter Rose" bag!
As the saying goes: the shoemaker wears broken shoes. This proverb suits me!




Non ho praticamente nulla di creato da me in casa mia (tranne le trapunte patchwork).
Ma questa volta ce l'ho fatta! Eccola qui la MIA borsa, ho scelto l'interno con il pois marrone che riprende la tonalità delle foglie delle rose...mhh, sì mi piace!

In my house I don't have anything made by myself (except some patchwork quilts).
This time I made it! Here is MY bag, I chose brown pois as an inside part. It suggest to me the shade of the leafs of the roses... Yes I like it!





Approfitto di questo post per mostrarvi anche una decorazione di legno del mio albero!
Giuro, ho provato in tutti i modi a fotografare l'albero di Natale nel suo insieme, ma con risultati deludenti! Niente, l'unica soluzione è fotografare qua e là i singoli decori! Questo significa che potrò continuare fino a Natale 2011...

By the way, I show you a wodden decoration of my Christmas tree! I tried to photograph the whole tree, but the result was always awful. The best chance is to take pictures in rags! I could go on until Christmas 2011...







Al prossimo decoro, allora!

See you for the next decoration!


Baci, Fra.
Hugs, Fra

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...